Analizzatore cobas p 680

Prepara pool di campioni utilizzabili con i sistemi cobas® 6800 / 8800

  • Preparazione automatizzata dei pool di campioni in provette secondarie
  • Preparazione automatizzata delle piastre di archiviazione
  • Affidabilità del trasferimento del campione
  • Capacità di 500 provette
  • Possono essere preparati pool primari da 1, 6, 24, 96 e 480 campioni. 
  • Il rack a 5 posizioni ed i vassoi standard Roche semplificano il flusso di lavoro con i sistemi pre-analitici e analitici Roche.
  • Tecnologia brevettata dei puntali di provetta 
  • Monitoraggio del livello di liquido per garantire un affidabile trasferimento del campione durante il pooling. 
  • È possibile collegare fino a quattro cobas p 680 ai sistemi cobas 6800 / 8800 per soddisfare le necessità dei diversi laboratori

Flessibilità nella creazione dei pool

  • Creazione di pool con un numero inferiore di campioni rispetto alla dimensione del pool configurato (es.creazione di un pool di sei con cinque campioni): dai campioni saranno prelevate ulteriori aliquote per completare il pool
  • Le piastre di aliquotazione per l’archiviazione dei campioni possono essere create offline

TADM

  • La tecnologia TADM (aspirazione totale e monitoraggio dell’erogazione) permette di monitorare il livello di pressione all’interno del puntale, assicurando il corretto trasferimento del campione

Rilevamento del livello di liquido presente

  • Il monitoraggio del livello di liquido presente in provetta e in piastra previene la fuoriuscita del contenuto o contaminazioni da carry-over durante il pipettamento.

Tecnologia CO-RE tip

  • La tecnologia di fissaggio CO-RE tip blocca attivamente i puntali delle pipette con una guarnizione ad espansione, l’incavo O-ring.
    Quando il puntale viene rilasciato, l’O-ring si decomprime delicatamente, evitando la formazione di aerosol, possibile causa di contaminazione. 
  • Sono utilizzati puntali monouso con filtro per evitare cross-contaminazioni.

Maggiore efficienza nel flusso di lavoro

  • Caricamento automatico dei rack nello strumento una volta deposto il vassoio portarack
  • La linea di errore permette di identificare facilmente le provette con errori di pipettamento

Tracciabilità completa

  • La piena integrazione con il software dei sistemi cobas 6800 / 8800 assicura una completa tracciabilità, dalla preparazione del pool di campioni al risultato finale
  • Le provette secondarie sono dotate di codice a barre per una maggiore efficienza del workflow ed una tracciabilità totale