Elecsys® HIV combi PT Gen. 4

HIV combi PT assay 01

Concepito per la rilevazione precoce dell'infezione da HIV

  • Il virus dell’immunodeficienza umana (HIV), agente che provoca la Sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), appartiene alla famiglia dei retrovirus
  • L'HIV si trasmette attraverso sangue o emoderivati infetti, per via sessuale, da madre infetta, durante la gravidanza, il parto o l'allattamento
  • Screening e diagnosi affidabili costituiscono un aspetto cruciale della strategia globale per ridurre l’impatto umano e socio-economico della trasmissione dell'HIV.
  • Il test Elecsys® HIV combi PT consente di rilevare l'antigene p24 dell’HIV-1, gli anticorpi specifici per HIV-1 e HIV-2 contemporaneamente nell'ambito di una determinazione. Ciò porta ad una sensibilità migliorata e ad una finestra diagnostica più breve rispetto ai test che rilevano solo gli anticorpi anti-HIV
  • Il test utilizza antigeni ricombinanti derivati dalle regioni env e pol e la trascrittasi inversa dell’ HIV-1 (incluso il gruppo O) e dell’HIV-2 per determinare anticorpi specifici per HIV
  • Specifici anticorpi monoclonali sono utilizzati per la rilevazione dell'antigene p24 dell’HIV-1, ciò comporta una fase di pre-trattamento automatizzato dei campioni con incubazione con un agente detergente al fine di lisare i virioni dell’HIV e massimizzare l'esposizione dell'antigene p24 per aumentare la sensibilità
Durata del test 27 min.
Tipo di campione

Siero, raccolto in provette standard o con gel di separazione; Plasma, li-eparina, K2 EDTA, K3 EDTA, citrato di sodio, CPDA o provette per plasma con li-eparina contenenti gel di separazione

Volume del campione 40 μL
Precisione intermedia analizzatore cobas e 411, analizzatore Elecsys® 2010: 0.9 - 2.0 %
moduli cobas e 601 / e 602 , E170: 21. - 2.4 %
Sensibilità clinica 100 % (n = 1,532) testato su pazienti in diversi stadi della malattia; HIV-1 gruppo M, O e HIV-2
Specificità clinica Donatori di sangue: 99.88 % (n = 7,343)
Campioni di routine quotidiana, pazienti in dialisi e donne in stato di gravidanza non selezionati: 99.81 % (95% CI: 99,47– 99,90) (n = 4,103) 
Tracciabilità

Virus di immunodeficienza umano di tipo 1 (antigene dell’HIV-1 p24 ) – 1° reagente di riferimento internazionale 1992, codice 90/636

HIV combi PT assay 02

Progettato per la rilevazione precoce dell’infezione da HIV

Individuazione tempestiva dell’infezione

  • Grazie ad una migliore sensibilità dovuta alla rilevazione dell’antigene p24.

Conformità alle più recenti linee guida internazionali

  • Sensibilità analitica inferiore a < 2,0 UI/Ml

Affidabilità

  • Eccellente capacità di rilevare tutti i diversi sottotipi e gruppi di HIV2

Efficienza dei costi

  • L’elevata specificità clinica riduce la necessità di ripetere i test

Performance evaluation of a new fourth generation HIV combination antigen-antibody assay:
Mühlbacher, A. et al. (2012). Med. Microbiol. Immunol. DOI: 10.1007/s00430-012-0250-5

Validation of the Elecsys® HIV combi PT assay for screening and reliable early detection of HIV-1 infection in Asia:
Tao CM, et al. (2013). J. Clin.Virol, http://dx.doi.org/10.1016/j.jcv.2013.05.012