Tina-quant® HbA1c Gen. 3

Diagnosi e monitoraggio efficienti del diabete

  • HbA1c è un marker significativo e consolidato del diabete
  • Nel 2009, un comitato internazionale di esperti ha raccomandato HbA1c come test in grado di diagnosticare patologie diabetiche e pre-diabetiche di tipo 2
  • Tina-quant® HbA1c è un test utile per la diagnosi di diabete, identificare individui a rischio di sviluppare questa malattia ed eseguirne il monitoraggio
  • Per l'alta specificità del reagente, il test non è influenzato da fattori interferenti derivanti dalle varianti emoglobiniche, quali HbS, HbE, HbC e HbD
  • Fornisce risultati accurati e aiuta l'efficace gestione dei pazienti

 

  • Tecnologia di reazione twin test
  • Calibrazione specifica per ogni lotto di reagente
  • Certificato NGSP e tracciabile al metodo di riferimento IFCC e DCCT
  • Doppia refertazione in mmol / mol e %
  • Precisione intermedia (CV) <1,5%
  • Applicazione con sangue intero ed emolizzato
  • Profondità di immersione del 70% nella provetta primaria per il recupero corretto e riproducibile di campioni di sangue intero a sedimentazione rapida
  • Approvato da FDA / CE
Durata del test 10 min.
Tipo di campione Sangue venoso anticoagulato o sangue capillare o emolisato
Anticoagulanti compatibili: Li-, Na-eparina, K2-EDTA, K3-EDTA, Fluoro/Na2-EDTA, e Fluoro/K-ossalato
Volume del campione 2 µL (sangue intero)
Range di misura Emoglobina: 2.48 - 24.8 mmol/L (4 - 40 g/dL);
HbA1c: tipicamente 0.186 - 1.61 mmol/L (0.3 - 2.6 g/dL)
Ripetibilità Applicazione sangue intero: 1.6% [5.6% HbA1c]
Applicazione emolizzato: 1.2% [5.6% HbA1c]
Applicazione sangue intero: 1.0% [8.0% HbA1c]
Applicazione emolizzato: 1.0% [8.2% HbA1c]
Produttività 10 min. per il primo risultato, successivamente 1 risultato ogni 24 secondi
Valori attesi Secondo IFCC: 29 - 42 mmol/mol HbA1c
Secondo DCCT/NGSP: 4.8 - 5.9% HbA1c
Specificità analitica
(sangue intero ed emolizzato)

Derivati Hb: HbA1c labile (pre-HbA1c), Hb acetilata e carbamilata non incidono sui risultati del test
Varianti Hb: campioni che contengono elevate quantità di HbF (> 10%) possono dare risultati di HbA1c inferiori a quelli attesi. 

Il test non è influenzato da HbAS, HbAC, HbAE e HbAD

Un test per la diagnosi e il monitoraggio

  • Primo test per la misura dell’HbA1c sul mercato che può essere utilizzato per la diagnosi di diabete, nonché per l’identificazione delle persone a rischio di sviluppare il diabete e per il monitoraggio (FDA/CE)

Gestione affidabile del diabete

  • Con precisione e accuratezza eccellenti

Prestazioni senza compromessi

  • Senza interferenze da parte di HbAS, HbAD, HbAD e HbAE nonché Hb acetilata e carbamilata e HbA1c instabile

Efficienza, miglioramento dei flussi di lavoro e meno costi di gestione

  • Semplice integrazione nei test di routine per i miglioramenti in termini di efficenza, costi e flussi operativi . Senza necessità di revisione dei dati post-analitici (per es. interpretazione dei cromatogrammi)